L'asd Piloti Sipontini propone Guerra al 26° Rally Città di Casarano

Al Rally Città di Casarano inizia la Stagione per il driver di Manfredonia Paolo Guerra navigato da Rosato Martino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il prossimo week end, sull'asfalto tra i caratteristici muretti a secco della terra Salentina, inaugurerà la stagione agonistica il driver Guerra Paolo con alle note il brindisino Rosato Martino. Alla guida della sua nuova auto, una Renault Clio N3 appena messa a punto, il driver sipontino avvia il suo impegno per il Campionato Coppa Rally di Zona Aci Sport nonché per i trofei monomarca di casa Renault e Michelin Zone Rally Cup. Infatti sono diverse le gare programmate per il 2019, tra cui quella di casa il Rally Porta del Gargano, per accumulare risultati utili al fine di disputare la finale di campionato al rally di Como il prossimo ottobre. Il 26°Rally Città di Casarano si svilupperà su un itinerario della lunghezza di 372,46 km di cui 62,30 Km di prove speciali. Sabato 13 aprile lo Shakedown previsto nel primo pomeriggio in località Palombara nella Marina di Torre Pali, cerimonia di partenza alle ore 17:30 da piazza San domenico ed in serata la p.s.1 Punta Ristola e la p.s.2 Pista Salentina che si svolgerà sul Circuito Internazionale Karting Pista Salentina di Torre San Giovanni-Marina di Ugento. Domenica 14 aprile le restanti sei speciali con il triplice passaggio su Torre Vado e Miggiano. Le cerimonie di arrivo e premiazioni avverranno sul palco allestito in piazza San Domenico a partire dalle ore 18.00. L'obiettivo è stabilire il giusto feeling con la vettura, non correre rischi ed accumulare esperienza che potrebbe tornare utile nel prossimo Rally del Salento a Giugno su strade dalle medesime caratteristiche. È un' avventura tutta nuova per il pilota, resa possibile grazie al sostegno degli sponsor e al supporto di collaboratori tecnici per l'auto e la logistica

Torna su
FoggiaToday è in caricamento