Orgoglio foggiano: i karateka Jacopo e Nicolò Coccia convocati in nazionale. "Adesso inizia il lavoro"

I due atleti della Mawashi Karate Team si sono distinti agli Open d'Italia di Riccione. "In virtù dei risultati acquisiti sono stati convocati nella nazionale della Federazione Italiana di Karate Fijilkam

Lo scorso 6-7 aprile si sono svolti, presso il Palasport Play Hall di Riccione, gli “Open d’Italia“ di karate, gara di altissimo livello tecnico che ha visto la presenza di 1800 atleti circa provenienti da 20 nazioni. Con la rappresentativa della Regione Puglia erano presenti anche due atleti della Mawashi Karate Team di Foggia : Nicolò e Jacopo Coccia.

Il primo, Nicolò, pur essendo uno dei più giovani della categoria Seniores ( 18/35 anni ), ha conquistato un brillante 5° posto, mentre nella categoria U21 ( Under 21 ) ha conquistato un brillante e prestigioso 2° posto, aggiudicandosi la medaglia d’argento . In virtù dei risultati acquisiti è stato convocato nella nazionale della Federazione Italiana di Karate FIJILKAM.

Anche il secondo atleta, Jacopo, è stato convocato nella stessa nazionale, in virtù degli ottimi risultati raggiunti, nonostante le difficoltà causate dalla sua prestanza fisica . Grande soddisfazione per il loro Maestro Maurizio Coccia , ( papà dei due atleti ) e del loro preparatore atletico Nicola Russo, i quali hanno dichiarato a convocazione raggiunta: "Adesso comincia il vero lavoro". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Ecco i Bus Rapid Transit, il progetto che non vuole far rimpiangere il treno-tram. Parla Riccardi: "Soldi restano qui"

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale: paura in viale Fortore, auto con mamma e figlio finisce contro un muro

  • Cronaca

    VIDEO | Sbarco alle Tremiti: le immagini dei migranti che salutano l'isola che li ha soccorsi e accolti

  • Sport

    L'amaro sfogo di Pirazzini: "Fa male vedere il Foggia in questa situazione. Salvezza? Più facile puntare ai playout"

I più letti della settimana

  • Attimi di paura in un fondo agricolo: incastrato con la gamba nella fresatrice, agente penitenziario portato in ospedale

  • Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

  • Blitz antidroga, dieci arresti sul Gargano: cadono boss ed esponenti di primo piano

  • Migranti sbarcano alle Isole Tremiti: ci sono bambini, donne e anche due neonati

Torna su
FoggiaToday è in caricamento