Scherma: la foggiana Martina Criscio riporta il tricolore all’Esercito Italiano dopo 9 anni

L’assalto finale, contro la squadra delle Fiamme Oro, è stato vinto da Criscio e compagne per 45-36. Grande è la soddisfazione per l’atleta foggiana che si è dimostrata determinante in tutti i match

Foto: Augusto Brizzi

La foggiana Martina Criscio, insieme alla compagne di squadra Caterina Navarria, Chiara Mormile e Benedetta Baldini, ha conquistato, nella giornata di venerdì 8 giugno, l’oro nella gara a squadre di sciabola nei Campionati Italiani Assoluti di scherma, rappresentando il Centro Sportivo dell’Esercito Italiano di cui la foggiana è membro.

Vittoria storica per l’Esercito, che grazie a questo primo posto torna a conquistare il titolo tricolore dopo 9 anni. L’assalto finale, contro la squadra delle Fiamme Oro, è stato vinto da Criscio e compagne per 45-36. Grande è la soddisfazione per l’atleta foggiana che si è dimostrata determinante in tutti i match, tirando sempre la stoccata decisiva. Dal prossimo 16 giugno, Martina Criscio sarà nuovamente chiamata in pedana nei Campionati Europei di scherma di Novi Sad, in Serbia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento