Sponsor per salvare il Foggia, Landella attende risposte dalla società ma Fares: "Procediamo per la nostra strada"

Il sindaco di Foggia ha chiesto in primis alle aziende che sponsorizzano il Foggia di anticipare le somme per fornire liquidità immediata, e attende riscontri dal presidente, che replica: "Non ci sono novità, pensiamo a lavorare sul nostro fronte. Chi fa da sé fa per tre"

Sono ore frenetiche in casa Foggia. Mancano 4 giorni alla scadenza del termine ultimo entro cui pagare gli stipendi e i contributi ai calciatori. Tempi da rispettare categoricamente se si vuole scongiurare una nuova penalizzazione che complicherebbe ulteriormente la corsa della squadra verso la salvezza.

A due giorni dal vertice con le forze economiche della città, è intervenuto nuovamente il sindaco Franco Landella: “In questi ultimi tre giorni ho riunito le associazioni di categoria di riferimento delle aziende che hanno in corso un contratto di sponsorizzazione con il Foggia Calcio ed ho contattato direttamente le realtà imprenditoriali titolari dei contratti di sponsorizzazione più importanti dal punto di vista economico. Com’è noto, l’obiettivo degli incontri è stato quello di sensibilizzare il sistema imprenditoriale del territorio ad una maggiore vicinanza nei confronti della società in un momento particolarmente delicato. 

600mila euro per scongiurare la penalizzazione

Ho svolto questa funzione di sensibilizzazione nella profonda convinzione che il Foggia Calcio sia un patrimonio importante della città, un simbolo di appartenenza, identità e straordinaria passione da difendere, sia pure senza mai invadere la sfera di una gestione che è evidentemente di carattere privato.
L’obiettivo che mi sono prefisso quando ho promosso questi incontri è stato quello di fare appello alle forze economiche di Capitanata affinché si stringessero attorno al Foggia Calcio, in modo da aiutare la società ad affrontare entro il 16 marzo prossimo spese non rinviabili, come ad esempio gli stipendi dei calciatori, così da scongiurare gravi conseguenze potenzialmente molto negative”.

Segui live e in esclusiva Foggia-Cittadella su DAZN

In ragione di una tempistica estremamente ristretta – ha aggiunto il primo cittadino – la proposta che ho rivolto innanzitutto alle aziende legate al Foggia Calcio da un contratto di sponsorizzazione è stata quella relativa all’anticipazione di circa la metà dell’importo complessivo – che comunque dovrebbero saldare definitivamente entro settembre prossimo – in modo da evitare penalizzazioni e proseguire la stagione calcistica con maggiore tranquillità. Ora, dunque, attendo dai vertici della società e dal suo presidente, Lucio Fares, di conoscere l’esito concreto del lavoro da me svolto in queste giornate, quindi di avere contezza di quali e quante siano state le anticipazioni versate alla società dalla platea dei suoi sponsor, che dal punto di vista numerico e sotto il profilo economico è una delle più importanti dell’intera serie B”.

“Per ora non ci sono novità, stiamo lavorando, non possiamo perdere troppo tempo. Entro sabato ci sarà un confronto col sindaco”, ha dichiarato a FoggiaToday il presidente del Foggia Calcio.

Sulle tempistiche ristrette – problema lamentato dalle associazioni di categoria – taglia corto: “Ognuno ha le sue ragioni, ma a me piace essere concreto, ecco perché pensiamo a lavorare sul nostro fronte, d’altronde chi fa da sé fa per tre. Se arriva qualcosa dagli altri è bene, altrimenti procediamo per la nostra strada. Se sono ottimista? Non faccio previsioni, lasciateci lavorare”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento