Coppa Italia: Foggia ko a Lecce, e perde Colombaretti e Sicurella

Nel primo turno di coppa di Lega, i ragazzi di Padalino cadono al Via Del Mare contro i cugini leccesi. Decide il gol di Beretta al 22' della prima frazione

Mister Padalino

Il momentaccio del Foggia di Padalino prosegue anche in coppa Italia, dove i rossoneri escono al primo Turno dopo la sconfitta in casa del Lecce. Se però la sconfitta ci può stare, contro un avversario di categoria superiore e con un organico attrezzato per il salto in Serie B, la squadra ha da recriminare, non solo per le occasioni sciupate (clamorose quelle di Zizzari a metà ripresa e di Cavallaro allo scadere), ma anche per i due infortuni patiti da Colombaretti e Sicurella.
 

Entrambi i giocatori, sono usciti nel primo tempo, per il primo si parla di costola incrinata, per il secondo distorsione al ginocchio, con la speranza che non ci sia un interessamento ai legamenti. Nei prossimi giorni si potranno conoscere meglio l'entità dei due infortuni e i tempi di recupero. A decidere per il Lecce, orfano di Fabrizio Miccoli, il gol di Beretta al 22' del primo tempo. 

Tabellino

LECCE: Bleve, D'Ambrosio, Nunzella, Sacilotto, Vinetot, Ferrero, Melara, Monaco (1'st Salvi), Zigoni, Beretta (22'st Bellazzini), Doumbia. In panchina: Petrachi, Risolo, Guadalupi, Montinaro, Versienti. Allenatore: Lerda.
 

FOGGIA: Micale, Savarise, Licata, Agnelli, Pambianchi, D'Angelo, Colombaretti (6'pt Sciannamè), Sicurella (42'pt Agostinone), Zizzari, D'Allocco (41'st Cavallaro), Leonetti. In panchina: Narciso, Grea, Venitucci, Giglio.  Allenatore: Padalino.
 

ARBITRO: Lazzari di Arezzo
 

MARCATORI: 22'pt Beretta

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento