Baseball: pari e patta per la Fovea Embers a San Lazzaro

Vinta Gara 2 dai foggiani, mentre il primo incrocio va agli emiliani. Penultimo posto a pari merito proprio con San Lazzaro per il team foggiano

Una vittoria a testa per Foggia e San Lazzaro. Foggiani che pagano una mancanza di concentrazione iniziale, senza rimonta, nel primo match. Meglio in Gara2.

SERIE B – GARA 1 – Subito sotto 3-0, senza rimonta. Questo il sunto del primo incontro che vede gli emiliani vincere 5-3. 0-3 al primo inning, altri due punti di San Lazzaro al sesto, poi la “sveglia” foggiana suona, ma non tanto da portare a casa una rimonta. Partenti Araujo e D’Agnelli, lanciatore e ricevitore; Iacovelli, Massaro, Coluccino (poi sostituito da Biancofiore) e Colon Ventura interni; Panico, Carbone e Bizzoco esterni. Nel finale anche l’opportunità per riprendere la gara, sciupata inesorabilmente con i soliti errori.

GARA 2 – Questa volta arriva una vittoria, nonostante gli infortuni in Gara1 di Biancofiore e Panico. Partono Salvatore Strippoli al lancio, Gabriele Sammartino in ricezione; Iacovelli, Ciffo, Colon Ventura e Massaro interni; Araujo, Bizzoco e D’Agnelli fuori dal diamante. Sammartino e Ciffo sono 2 under di grande prospettiva per il futuro. Vantaggio di due punti subito per i foggiani e gara bloccata fino all’ottavo gioco, quando, nonostante una grande prova della difesa tutta e del monte di lancio (Salvatore Strippoli in campo tutta la gara), arrivano due punti dei padroni di casa. Nell’ultimo game un punto a testa e parità (3-3) anche alla fine. All’extra inning grande prova dell’attacco foggiano che mette a segno tre punti, poi 3 eliminazioni lampo in difesa per la vittoria finale della Fovea Embers 4-6

In classifica ultimo posto per Potenza Picena, con San Lazzaro e Fovea Embers penultimi (ma meglio Foggia che è, così, terzultima).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Checco Zalone ospite da Fiorello, cita Foggia e divide: "Delinquenza e povertà, ma almeno c'è il bidet"

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

  • Da cinque anni alimentava casa e ristorante con l'elettricità rubata all'Enel: furto da 85mila euro

Torna su
FoggiaToday è in caricamento