Mattinata, politiche sociali: "Mare per tutti" fino all'11 settembre

L'iniziativa, realizzata anche grazie alla disponibilità dei soggetti gestori degli stabilimenti balneari di Mattinata è destinata ai giovani portatori di handicap ed è a titolo rigorosamente gratuito

Il progetto, avviato già nella stagione 2010, nasce da una iniziativa dell’assessorato alle Politiche Sociali e del Consigliere comunale con delega alla disabilità che, nel confermare la sensibilità al mondo dei diversamente abili, vogliono garantire più mobilità nell’accesso alle spiagge e la possibilità di fruire dei servizi turistici, al fine di  migliorare la qualità della vita.

L’iniziativa, realizzata grazie alla disponibilità dei soggetti gestori degli stabilimenti balneari di Mattinata è destinata ai giovani portatori di handicap che potranno usufruire a titolo gratuito di una postazione con ombrellone, sdraio e/o lettino per un periodo di due settimane.

Inoltre per coloro che lo richiederanno sarà assicurato il servizio di trasporto dal proprio domicilio alle strutture balneari. Al fine di organizzare il servizio che si realizzerà dal 20 giugno all’11 settembre, le richieste dovranno pervenire all’ufficio dei Servizi Sociali Comunali, via San Marino nr.6.

La scheda di prenotazione e il disciplinare del servizio sono disponibili sul sito del Comune di Mattinata e presso l’ufficio dei Servizi Sociali Comunali.

                       
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento