Crac ‘Don Uva’, l’on. Di Gioia lascia il PSI: “Non ho ricevuto avviso di garanzia”

Di Gioia lascia il partito per non coinvolgerlo. "Mi recherò spontaneamente per chiarire la mia posizione e chiedere conto delle indagini che si presume mi riguardino"

L'on. Lello Di Gioia

L’on. Lello Di Gioia, l’ormai ex deputato socialista di San Marco La Catola eletto in Sardegna nella lista del Partito Democratico, lascia il PSI. La decisione è maturata all'indomani degli arresti sul crac da 500 milioni delle Casa Divina Provvidenza opere 'Don Uva'. Di Gioia sarebbe, insieme alla figlia Silvia, uno dei 25 indagati nell'inchiesta della Procura di Trani.

Il parlamentare foggiano, attraverso una comunicazione inviata alle agenzia di stampa, fa sapere di non aver ricevuto alcun avviso di garanzia o notifiche di reato dalla Procura di Trani, presso la quale, ha detto, “mi recherò spontaneamente per chiarire la mia posizione e chiedere conto delle indagini che si presume mi riguardino”.

Di Gioia ha rassegnato le dimissioni dal partito “in cui ho militato da sempre e a cui sono legato da trent’anni di militanza e passione politica per non coinvolgerlo” afferma. Conclude Di Gioia: “Resterò un semplice deputato del gruppo Misto alla Camera dei Deputati”. Intanto, si apprende che le dimissioni non sarebbero state ancora presentate al segretario nazionale, Riccardo Nencini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Aspetta,aspetta........

  • Ma se costui dovesse incontrarsi con Ciriaco De Mita come la mettiamo con le TTTTTTTTT e le DDDDDDDDDDD.
    Povero Dante

  • Questo uomo, da tutte le stagioni e salse, là sa davvero lunga ! Lascio il partito, ma rimango deputato, aderendo al gruppo misto ! Caro Di Gioia, ma pensi davvero che la gente abbia l' anello al naso ! Già l' ultima volta, pur di rimanere nella minestra ti sei andato a candidare mi pare in Sardegna. Là prossima dove pensi di andare in Val d'Aosta ? Troppe cose si scoprono che avvengono vicino a te, e tutte sembrano portare solo alla conclusione che, nel tuo caso, lo spirito di servizio proprio non lo conosci : emergono solo tue vicende personali, da bar di via Telesforo, ambigue frequentazioni o, come tu dici, solo conoscenze occasionali. Un politico dovrebbe anteporre gli interessi della comunità a quelli della famiglia, nonché essere molto attento alle persone di cui si circonda ! Ora, se la comunità che ti ha eletto l' ultima volta, si occupa principalmente di silvicoltura e pastorizia, dedicatici con amore e dedizione, e poi magari faccia anche assaggiare i formaggi che produrrai ! Anche a Lucera, tua patria di adozione, che io ben conosco e frequento, non colgo commenti lusinghieri ! Forse è proprio ora di fare le valigie, tanto vitalizio e pensione sono già assicurati !

    • Sig. Mario, concordo parola per parola con quello che lei dice.
      E un personaggio squallido come squallido e' il tentativo di dimostrare la sua estraneità ai fatti.

  • Penso che quell'essere ingnobile della politica dovrebbe chiedere scusa a tutti e andare fuori dalle bal.....per tutta la vita a casa ladrun

  • luisito e marco siete grandi.
    sono soggetti come T(d)i Gioia a far schifare la gente della politica

    • eh si solo che il mio commento lhanno censurato..cmq dicevo che solo per le T che confonde con le D non dovrebbe essere in parlamento per giunta eletto in sardegna......allucinante

  • Per la frase detta nel sms dovrebbe solo chiudersi in casa per la vergogna e andarsene dal parlamento.
    Potrei capite per 750.000,00 euro ma 7.500!!!!
    Li guadagni in 10 giorni e per altro senza fare alcunché

  • per fare cosa buona dovrebbe dimettersi dal Parlamento. troppo facile dimettersi dal partito, ammesso che esista ancora un partito socialista.

Notizie di oggi

  • Meteo

    Meglio sul clima che sulla qualità della vita: Foggia è 24esima su 107 province

  • Attualità

    Sul Gargano sventolano le 'Bandiere Verdi', i pediatri confermano le spiagge di Vieste e Rodi (e la Puglia è sul podio)

  • Sport

    VIDEO | Il Foggia si prepara per Brescia: porte aperte allo Zac, poca gente ma in 900 sono pronti per il Rigamonti

  • Economia

    Beni durevoli: i foggiani hanno speso 397 milioni in un anno. Boom moto, bene auto e mobili (giù elettronica e tecnologia)

I più letti della settimana

  • Gino Lisa, ecco il piano di sviluppo dell'aeroporto per una Foggia Città d'Europa

  • Incidente ferroviario alle porte di Foggia: treno travolge animale, Frecciabianca diretto a Lecce fermo a San Severo

  • Omicidio a Mattinata, Francesco Pio Gentile ucciso in un agguato sotto casa

  • La foggiana nonna Peppa compie 116 anni: buon compleanno alla donna più longeva d'Europa (la seconda nel mondo)

  • Omicidio a Mattinata, Gentile ucciso a colpi di fucile: nella notte eseguiti sei stub e una dozzina di perquisizioni

  • "Voleva far saltare in aria l'intero condominio": aspirante suicida arrestato per atti persecutori e strage

Torna su
FoggiaToday è in caricamento