Sgr: Mps-Psi-LD-Idv insieme per il rilancio della città

Le quattro forze intendono promuovere la formazione di una coalizione che vede alleati partiti e movimenti del centro moderato ad una parte della sinistra riformista

Le forze politiche Italia Dei Valori, Liberal Democratici, Movimento Popolare Sangiovannese, Partito Socialista Italiano, dopo incontri intercorsi tra le rispettive delegazioni, constatata un’assoluta unità di vedute politiche e programmatiche, una totale identità di valori e di idee da trasfondere nell’amministrazione della nostra città, hanno deciso di dar vita ad un percorso politico unitario basato sull’assoluta necessità di rinnovare e riqualificare la classe politica sangiovannese.

Le scriventi forze ritengono necessaria l’adozione di provvedimenti urgenti per risolvere i problemi reali della nostra San Giovanni Rotondo, per rilanciare definitivamente la nostra città sotto il profilo socio-economico-culturale, senza ostruzionismi e negazioni ideologiche, ma con l’intento preciso di aprire una nuova stagione politica ed amministrativa nella nostra realtà.

Volenterose di offrire la disponibilità al grande progetto politico e sociale del rinnovamento sangiovannese, intendono promuovere la formazione di una coalizione che vede alleati partiti e movimenti del centro moderato ad una parte della sinistra riformista locale. Nei prossimi giorni le forze sopra menzionate promuoveranno un tavolo di discussione per costruire un progetto politico-amministrativo credibile ed in grado di garantire un serio governo, stabile e duraturo, alla nostra San Giovanni Rotondo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Checco Zalone ospite da Fiorello, cita Foggia e divide: "Delinquenza e povertà, ma almeno c'è il bidet"

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • "La mia ex mi ha tolto dignità e figli": la storia di Luigi, padre separato finito sul lastrico. "Mi sono rivolto alla Caritas"

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento