Che scempio al Bosco dell'Incoronata! Iacovangelo ai cittadini: "Denunciate, omertà è anche questa"

Il candidato consigliere di Forza Italia: "Mi impegnerò nel dialogare con Bari per intensificare i controlli. Chiederò alla nostra amministrazione comunale di aumentare i contenitori dei rifiuti"

Il degrado a Bosco Incoronata

"Il bosco dell'Incoronata è uno scempio. Quello che per il mondo civile è un magnifico polmone verde, ma soprattutto è una storica riserva di caccia di Federico II, è diventato una discarica a cielo aperto. E nella zona dei picnic domenicali è pieno di cestini dell'immondizia".

La denuncia, con tanto di foto, arriva da Dario Iacovangelo, candidato consigliere di Forza Italia alle Comunali del prossimo 26 maggio. "Se accade quello che ho documentato in queste foto ieri, c'è qualcosa che non va. Io m'impegnerò nel dialogare con Bari (perché il bosco dell'Incoronata è Parco Regionale) per intensificare i controlli. Chiederò alla nostra amministrazione comunale di aumentare i contenitori dei rifiuti. Ma c'è qualcosa che le istituzioni possono fare solo se c'è la collaborazione delle persone".

"Come si può, alle soglie del 2020, - continua -  essere così degradati da abbandonare rifiuti, ma anche tavoli e sedie di plastica, in mezzo a quella che è una fetta di natura, che ci ospita? Come si può essere così scellerati? Cosa s'insegna ai propri figli? Da grandi, i figli di questi incivili, avranno il futuro segnato! Bisogna acquisire quel senso di comunità perduto da anni. Quel bosco è patrimonio di tutti e custodisce biodiversità di valore inestimabile. Foggiani, aprite gli occhi e la mente. E se assistete a questi comportamenti non esitate a denunciare. L'omertà è anche questa".

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento