Trenitalia bypassa Foggia, Cavaliere: "Nel silenzio di Landella e del governo gialloverde. Io mi impegno: mai più"

Il candidato sindaco del centrosinistra interviene sulla 'sopresa negativa' venuta fuori dall'orario estivo di Trenitalia, che salta nuovamente il capoluogo dauno

"L'orario estivo dei collegamenti ferroviari tra la Puglia e Roma riserva ai foggiani l'ennesima sorpresa negativa: una coppia di treni fermerà a Barletta, ma non a Foggia. Il capoluogo dauno sarà l'unico ad essere saltato da questo collegamento, con immaginabili ricadute negative per l'intera Capitanata. Tutto ciò avviene con al governo del Paese Lega e Movimento5Stelle e al governo della città Franco Landella". Così il candidato sindaco del centrosinistra, Pippo Cavaliere, interviene sull'ennesima 'schiaffo' alla Capitanata.

"Proprio l'Amministrazione comunale retta da Lega e Forza Italia ha siglato lunedì scorso una convenzione con Rete Ferroviaria Italiana come se la discriminazione appena annunciata non avesse importanza e senza il minimo accenno di protesta per la ritardata presentazione del progetto e l'avvio dei lavori della seconda stazione. Proprio l'assenza di tale infrastruttura ha determinato il salto di Foggia ed ecco perché abbiamo indicato come priorità programmatica la realizzazione dell’hub intermodale con la 2^ stazione e degli interventi di sistema correlati.

Interventi che l’Amministrazione comunale uscente ha annunciato come definiti e imminenti a dicembre scorso, mentre ad oggi non risulta la presentazione di alcun progetto e, per conseguenza, incassiamo l’ennesimo schiaffo alle esigenze di trasporto e servizio per i foggiani. Ad aggravare la situazione c'è l'assenza della previsione di una stabile connessione ferroviaria tra le due stazioni, indicata come essenziale e strategica dal Consiglio comunale e ignorata dall'Amministrazione com'è accaduto per molte altre delibere consiliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono fermamente convinto che fino a quando non sarà realizzata la seconda stazione tutti i treni che collegano e collegheranno la Puglia alla Campania e al Lazio devono fermarsi a Foggia e mi impegno fin d'ora ad adoperarmi affinchè ciò avvenga quando saremo al governo della nostra Città".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

Torna su
FoggiaToday è in caricamento