Da Pino Campagna a Paolo Migone, al Teatro Giordano torna la rassegna 'I love cabaret'

Lo spostamento della location dal Cicolella al teatro Giordano è dovuto alle esigenze tecniche degli artisti che il primo non poteva più soddisfare

Risate assicurate con la compagnia di 'I love cabaret' che torna in primavera con quattro grandi appuntamenti. Nuova location, ma allegria di sempre: in questa quarta rassegna, che si terrà presso il teatro comunale Umberto Giordano, si succederanno quattro spettacoli da non perdere. Sul palco si esibiranno vecchie conoscenze, tanto amate dal pubblico foggiano e due new entry.

A grande richiesta torna il 18 marzo Andrea Pucci. Il 1 aprile saliranno sul palco "quelli del made in Foggia" con qualche asso nella manica. Il 22 aprile sarà il turno del "genio" foggiano Pino Campagna, per la prima volta al Giordano. Finale con il botto: il 14 maggio la rassegna si concluderà con il grande artista di zelig Paolo Migone. Sorprese assicurate anche ad apertura di ogni spettacolo. "I love cabaret" nasce da un gruppo di amici appassionati di spettacolo.

Tanta inventiva e buone idee, che hanno dato vita, quattro anni fa, alla prima rassegna di cabaret presso il cineteatro Cicolella con un doppio intento, riportare il grande cabaret a Foggia e ridare un pizzico di lustro in più al viale della stazione. Dopo la prima, si sono susseguite con grande successo di pubblico la seconda e la terza rassegna che hanno visto sul palco i più grandi nomi del cabaret nazionale come: Pucci, Pintus, Gabrilele Cirilli, I Ditelo Voi ,il duo Solfrizzi-Stornaiolo e tanti altri.

Più di 30 artisti hanno calcato il palco di I love cabaret; a sorpresa, lo scorso 26 dicembre, lo spettacolo Made in Foggia, con artisti locali, è risultato il 4oesimo spettacolo più venduto d'Italia. Lo spostamento della location dal Cicolella al teatro Giordano è dovuto alle esigenze tecniche degli artisti che il primo non poteva più soddisfare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Marito e moglie di Foggia fermati in stazione dalla Polfer: nel portafogli di lui c'erano due 'chèque' ambigui

  • Scoperto lo stratagemma di un direttore delle Poste del Foggiano: così avrebbe incassato i profitti degli investimenti dei clienti

  • Pierpaolo non ce l'ha fatta, è morto dopo una battaglia contro un tumore al sangue: "Straziante momento per tutti"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento