Dalla Siem azioni "antisindacali": la sentenza della sezione Lavoro del Tribunale, la denuncia a firma dell'Ugl terziario

"Il Giudice del Lavoro ha dichiarato antisindacale il comportamento della SIEM Spa nei confronti della UGL Terziario di Foggia per il riconoscimento del diritto a costituire e a vedersi riconosciuta, nonché di esercitare le prerogative di cui al titolo III della legge 300/70 con il relativo esercizio"

Gruppo Siem

Come riporta attraverso un comunicato stampa l'Ugl Terziario di Foggia, il 25 luglio la sezione lavoro del Tribunale di Foggia, avrebbe sancito "l’antisindacalità delle azioni tenute dalla SIEM Spa ai danni della UGL Terziario di Foggia e della propria RSA aziendale, per il riconoscimento delle libertà e delle azioni sindacali".

L’organizzazione sindacale provinciale della UGL Terziario Foggia guidata dal segretario Emilia Dirella e assistita dagli avv.ti Negroni Marta e Michetti Serena con il prezioso supporto dei segretari nazionali, Luca Malcotti e Giulio De Mitri, aveva chiesto, promuovendo un procedimento ex art. 28 L. 300/1970, l’emissione di un provvedimento atto al riconoscimento del diritto alla costituzione della propria RSA aziendale e al riconoscimento del suo esercizio sindacale all’interno della nota società foggiana SIEM Spa, leader regionale nella vendita di elettrodomestici.

"Nello specifico il Giudice del Lavoro ha dichiarato antisindacale il comportamento della SIEM Spa nei confronti della UGL Terziario di Foggia per il riconoscimento del diritto a costituire e a vedersi riconosciuta ex art. 19 Statuto Lavoratori della propria RSA, nonché di esercitare le prerogative di cui al titolo III della legge 300/70 con il relativo esercizio, ordinando alla SIEM Spa di cessare nell’immediato ogni comportamento denunciato e di rendere noto a tutti i lavoratori e alle altre sigle sindacali, con comunicazione scritta in bacheca aziendale, della agibilità sindacale ottenuta dalla RSA della UGL Terziario Foggia nonché al pagamento delle spese processuali.

Tale provvedimento rappresenta una significativa vittoria del diritto alla libertà sindacale e qualifica ulteriormente l’azione costante e competente della UGL Terziario Foggia, guidata dal segretario Dirella, per l’affermazione dei diritti di rappresentanza, per la piena partecipazione dei lavoratori alle scelte collegiali e contrattuali e alla tutela di tutti quei lavoratori che sono costretti a rivendicare i loro legittimi diritti che ormai sono costantemente calpestati"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

Torna su
FoggiaToday è in caricamento