Torremaggiore: il servizio di ristorazione scolastica affidato alla 'Gam' di Lucera

"La partenza del nuovo servizio è per noi ulteriore motivo di orgoglio e l’ennesimo risultato di cui prendiamo atto sulla base del proficuo lavoro svolto dall’Amministrazione comunale che ho guidato”,ha commentato l’ex Sindaco Pasquale Monteleone.

E’ partito nei giorni scorsi a Torremaggiore il nuovo servizio di ristorazione scolastica, affidato per tre anni alla ditta “Gam” di Lucera, già affidataria del precedente servizio.

Sostanziali le novità: eliminazione totale della plastica, in perfetta linea con le misure europee in materia di difesa dell’ambiente; le stoviglie in plastica sono state sostituite da piatti e bicchieri in melamina lavabili e posate di acciaio. L'acqua viene servita in brocche di policarbonato riempite da rubinetto con depuratore. Sono stati aggiunti prodotti biologici tra gli alimenti che costituiscono il menu, prodotti Igp, Dop e di filiera corta. A disposizione dei commensali olio rigorosamente locale di Peranzana per il condimento a crudo. Nel corso dell'anno saranno serviti menu a tema, piatti regionali ed etnici.

“Il nostro impegno alla guida dell’Ente comunale torremaggiorese è stato volto a sostenere la scuola nella realizzazione del servizio mensa, quale proposta educativa globale e importante occasione di crescita del bambino. La partenza del nuovo servizio è per noi ulteriore motivo di orgoglio e l’ennesimo risultato di cui prendiamo atto sulla base del proficuo lavoro svolto dall’Amministrazione comunale che ho guidato”, commenta l’ex Sindaco di Torremaggiore, Pasquale Monteleone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Pietra tombale sul treno tram, l'assessore Giannini conferma: "L'opera da 50milioni di euro non si fa più"

  • Sport

    L'amaro sfogo di Pirazzini: "Fa male vedere il Foggia in questa situazione. Salvezza? Più facile puntare ai playout"

  • Cronaca

    San Marco in Lamis 'Libera' il coraggio di ribellarsi alla mafia "che ha ucciso la comunità": "Perché non accada mai più"

  • Cronaca

    Dai fratelli Luciani al carabiniere Di Gennaro. La moglie di Luigi: "Quanti innocenti ancora devono morire, quanti?"

I più letti della settimana

  • Omicidio di mafia sul Gargano, svolta sull'uccisione di Silvestri: arrestate due persone su ordine della DDA

  • Attimi di paura in un fondo agricolo: incastrato con la gamba nella fresatrice, agente penitenziario portato in ospedale

  • Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Attimi di terrore nella gioielleria: titolare aggredito perde i sensi, cliente in ginocchio e fuga con i preziosi (arrestati)

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento