Cattedrale di Foggia: verso la conclusione dei lavori

Purtroppo però, anche il 22 marzo di quest'anno, la Cattedrale resterà chiusa per i festeggiamenti della Santa Patrona, la Madonna dell'Iconavetere. Chiusura prevista anche per il periodo pasquale

Cattedrale di Foggia

Si va verso la conclusione dei lavori della Cattedrale di Foggia. Cosa dire? Finalmente la lanterna torna a vedere la luce. L’impresa incaricata di eseguire le opere di restauro sta lentamente smontando i ponteggi.

Purtroppo però, anche il 22 marzo di quest’anno, la Cattedrale resterà chiusa per i festeggiamenti della Santa Patrona, la Madonna dell’Iconavetere. Chiusura prevista anche per il periodo pasquale.

Il restauro della Chiesa Madre, che contiene al suo interno l'icona bizantina più antica della Puglia, quella appunto della Madonna dei Sette Veli, è iniziato due anni fa grazie a due finanziamenti: quello del Comune di Foggia da tre milioni di euro e quello da un milione e mezzo di euro ottenuto dal Ministero dei Beni Culturali mediante all'intervento dell'amministrazione provinciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alla facciata esterna, i lavori stanno interessando anche alcuni degli altari interni grazie ad un finanziamento di 500mila euro stanziato direttamente dalla Regione Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Coronavirus in Capitanata: positivo intero nucleo familiare. Piazzolla: "Tracciata catena dei contatti. Situazione sotto controllo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento