Sos truffe a San Severo ma l'assessore alla Sicurezza rassicura: "Sono tecnici autorizzati"

Devono però avere con sè il cartellino IBS Progetti della Open Fiber spa, la società incaricata di realizzare l’infrastruttura a rete per internet ultra veloce. Stanno girando la città per censire unità immobiliari

L’Assessore alla Sicurezza del Comune di San Severo, Michele Del Sordo, comunica che nella giornata di ieri la Polizia Locale ha riscontrato diverse segnalazioni inerenti eventuali e probabili truffe che hanno destato preoccupazione nella cittadinanza.

In merito, la Polizia Locale ha eseguito accertamenti finalizzati alla verifica e al controllo dei soggetti segnalati. Da qui la necessità di fare chiarezza e rassicurare la comunità. “I soggetti segnalati, con indosso una casacca arancione e con cartellino con foto della “IBS Progetti”, lavorano per la Open Fiber spa, la società incaricata di realizzare l’infrastruttura a rete che garantirà connessioni internet ultra veloci. Stanno girando la città ed hanno il compito di censire tutte le unità immobiliari presenti nell’abitato per reperire notizie utili alla completa realizzazione del l’infrastruttura di telecomunicazione”. “Pertanto – conclude Del Sordo- si avverte la cittadinanza che non si tratta di una truffa”.

In caso di problemi o dubbi ulteriori, tuttavia, resta la regola d’oro di avvertire immediatamente le forze dell’ordine.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso De Rosa, elemento di spicco della mala di Trinitapoli e del Basso Tavoliere arrestato nel blitz Babele

  • Politica

    Agostinacchio disapprova le primarie: "Scorretto chi ha sostenuto Landella e scende in campo contro di lui"

  • Cronaca

    VIDEO | Michele ricorda Agostino e Aurora: "Credetemi, non è stata proprio colpa mia"

  • Cronaca

    Accoltellato pregiudicato a San Nicandro Garganico: trasportato e ricoverato in ospedale con una profonda ferita

I più letti della settimana

  • Scomparso nel nulla da 72 ore, Foggia in ansia per Francesco. La madre: "Non so più cosa fare"

  • Giovanissime vite spezzate, lutto cittadino a Cerignola: "Colpita duramente la comunità"

  • Oggi l'ultimo saluto ad Agostino e Aurora. L'avv. Assumma: "Il conducente rischia fino a 18 anni"

  • Ritrovato Francesco Pio Tomaiuolo, il 15enne foggiano allontanatosi da casa lunedì scorso

  • Omicidio a Trinitapoli: ucciso noto pregiudicato di un clan, gravemente ferito un 49enne

  • Costretta a prostituirsi da Foggia a Taranto, ai poliziotti svela business di un sodalizio criminale: anche un prete tra i 13 arrestati

Torna su
FoggiaToday è in caricamento