Sos truffe a San Severo ma l'assessore alla Sicurezza rassicura: "Sono tecnici autorizzati"

Devono però avere con sè il cartellino IBS Progetti della Open Fiber spa, la società incaricata di realizzare l’infrastruttura a rete per internet ultra veloce. Stanno girando la città per censire unità immobiliari

L’Assessore alla Sicurezza del Comune di San Severo, Michele Del Sordo, comunica che nella giornata di ieri la Polizia Locale ha riscontrato diverse segnalazioni inerenti eventuali e probabili truffe che hanno destato preoccupazione nella cittadinanza.

In merito, la Polizia Locale ha eseguito accertamenti finalizzati alla verifica e al controllo dei soggetti segnalati. Da qui la necessità di fare chiarezza e rassicurare la comunità. “I soggetti segnalati, con indosso una casacca arancione e con cartellino con foto della “IBS Progetti”, lavorano per la Open Fiber spa, la società incaricata di realizzare l’infrastruttura a rete che garantirà connessioni internet ultra veloci. Stanno girando la città ed hanno il compito di censire tutte le unità immobiliari presenti nell’abitato per reperire notizie utili alla completa realizzazione del l’infrastruttura di telecomunicazione”. “Pertanto – conclude Del Sordo- si avverte la cittadinanza che non si tratta di una truffa”.

In caso di problemi o dubbi ulteriori, tuttavia, resta la regola d’oro di avvertire immediatamente le forze dell’ordine.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Clamoroso nella Lega foggiana, commissariata pure la segreteria provinciale. Cusmai al veleno: "Non sono un burattino"

  • Cronaca

    Imprenditrice muore nel Foggiano: schiacciata da un muletto in "circostanze anomale"

  • Cronaca

    'Ladro per fame', preso con due scatole di tonno e un uovo Kinder: "Lo ha fatto per necessità"

  • Cronaca

    Prima gli fanno l'indeterminato, poi lo licenziano "senza pietà": "Aiutatemi, la mia situazione è molto grave"

I più letti della settimana

  • Piovono filamenti a Foggia: ecco cosa sono

  • Auto si schianta per evitare scontro, autista dell'Ataf presta soccorso ma viene pestato a sangue

  • Arrestato l'uomo che ha picchiato l'autista dell'Ataf: è Carella, personaggio di spicco vicino alla criminalità locale

  • Fuga pericolosa in scooter, via Natola contromano e poi la caduta. Genitore alla polizia: "Ve la faccio pagare"

  • Guida Michelin 2019: l'omino che si lecca i baffi premia quattro ristoranti foggiani

  • Imprenditrice muore nel Foggiano: schiacciata da un muletto in "circostanze anomale"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento