Si torna a sparare a Foggia: uomo gambizzato al Candelaro

Agguato a Foggia in via Albanese Ruffo in zona Candelaro: Giuseppe Stallone è stato raggiunto da alcuni colpi d'arma da fuoco

Sparatoria in via Ruffo

Si torna a sparare tra le strade di Foggia, a tre giorni dalla giornata della memoria che si terrà il 21 marzo. Intorno alle 12.15 Giuseppe Stallone classe 1962, operaio con piccoli precedenti per droga, è stato raggiunto da alcuni colpi d'arma da fuoco mentre stava rientrando a casa in via Albanese Ruffo al Candelaro.

Le immagini sul luogo della sparatoria

A tendergli l'agguato una o più persone a bordo di una macchina che gli hanno sparato ai polpacci, Sul posto le forze dell'ordine, che hanno circoscritto l'area con il nastro, indagano i carabinieri. Potrebbe essere un litigio scoppiato poco prima la causa del ferimento della vittima, trasportata in ospedale da alcuni familiari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento