Nasconde hashish in casa pronta per lo spaccio: salto in Questura e poi il rilascio

A scoprirlo è stato il personale della sezione antidroga della squadra mobile di Foggia. 84 i grammi trovati, alcuni suddivisi in dosi

Immagine di repertorio

Due perquisizioni, una personale l’altra domiciliare, hanno permesso al personale della sezione antidroga della squadra mobile di Foggia di incastrare in flagranza di reato C.L., foggiano classe 1973, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di hashish, detenuta illegalmente.  Nei pressi della sua abitazione sono stati rinvenuti 84 grammi di droga, un bilancino elettronico di precisione, due taglierini intrisi della stessa sostanza stupefacente e 186 euro

Il modo in cui era conservata la droga, in dosi pronto per essere spacciate e abilmente occultate, il bilancino di precisione e tutto l’occorrente per confezionare le dosi da strada, oltre alla somma di denaro presumibilmente provento dell’attività di spaccio – nonché le circostanze di tempo e di luogo del rinvenimento - hanno fatto presupporre che il 42enne avesse messo su l’attività illegale. Terminata la perquisizione, l’uomo è stato condotto presso gli uffici della Questura per gli adempimenti di rito, denunciato in stato di libertà e rilasciato

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento