Situazione igienico-sanitaria a rischio: sequestrati indumenti e scarpe usate vendute al Quartiere Ferrovia

Gli agenti della polizia locale si sono trovati di fronte ad un vero e proprio mercatino abusivo ove era in atto la vendita di indumenti e scarpe usati in condizioni di precarietà estrema sotto il profilo igienico-sanitario

Foto da Facebook

Su segnalazione di un cittadino ieri pomeriggio la squadra SAD della Polizia Locale di Foggia è intervenuta nel Quartiere Ferrovia e, precisamente in via Podgora, per via di un bivacco molesto.

Gli agenti, giunti sul posto, si trovavano di fronte ad un vero e proprio mercatino abusivo ove era in atto la vendita di indumenti e scarpe usati in condizioni di precarietà estrema sotto il profilo igienico-sanitario, oltre che di assoluta illegittimità dal punto di vista dell’esercizio del commercio.

I venditori, numerosi cittadini di probabile nazionalità non comunitaria, alla vista degli operanti si davano alla precipitosa fuga disperdendosi nelle vie limitrofe.

La merce veniva sequestrata a carico di ignoti per essere successivamente distrutta in quanto inidonea all’utilizzo, anche dal punto di vista igienico-sanitario, per le pessime condizioni d’uso. L’attività proseguirà nei prossimi giorni al fine di garantire le condizioni di decoro e vivibilità della zona.

Polizia locale Quartiere ferrovia-4

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

I più letti della settimana

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento