Vieste, scacco matto all'abusivismo: blitz di GdF e polizia locale al mercato settimanale

Dichiarata guerra al prodotto 'tarocco': sequestrati prodotti contraffatti per un totale di circa 2000 pezzi. Previste pesanti sanzioni anche per chi acquista merce contraffatta, fino a 7000 euro

Merce contraffatta sequestrata

Sembrava un normalissimo lunedì di mercato a Vieste, iniziato come al solito alle prime luci dell’alba nel parcheggio 'Lungomare Europa'; invece, verso le 10 circa, un team composto da militari della guardia di finanza Vieste e Polizia Locale, in una operazione congiunta volta alla repressione dei reati in genere, ed al fine di verificare il rispetto delle normative di riferimento, anche in materia di sicurezza e contraffazione dei prodotti, ha stretto in una morsa senza scampo gli abusivi, intenti a vendere abbigliamento con marchi contraffatti. 

Blitz al mercato di Vieste: è guerra al tarocco

Nel corso del blitz, sono stati sequestrati prodotti contraffatti come scarpe e anche borse, borselli, per un totale di circa 2000 pezzi. Per il trasporto della merce è stato utilizzato un autocarro. Sui luoghi è intervenuto anche il carroattrezzi che ha rimosso le autovetture che sostavano intralciando il traffico. Un vero e proprio scacco matto all’abusivismo, dalla A alla Z: infatti sono state controllate diverse autorizzazioni commerciali, ricevute di pagamento del canone del mercato e tutti gli altri controlli di rito. Soddisfatti i rispettivi comandanti che si sono complimentati con il personale che ha operato. Anche il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti si è detto soddisfatto di questo importante risultato. Le operazioni, iniziate all’alba si sono concluse nel tardo pomeriggio. Sono intervenuti anche i  carabinieri per garantire l’ordine pubblico. I controlli dureranno per tutta l’estate per contenere e cercare di debellare il fenomeno dell’abusivismo commerciale. Previste pesanti sanzioni anche per chi acquista merce contraffatta, fino a 7000 euro.

mercato vieste 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Duro colpo alla mafia dei clan Li bergolis e Papa, in affari con 'Ndrangheta e Camorra: 24 arresti per armi e droga, sequestri per 2 milioni

  • Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

  • Mafia garganica: catturato alle Canarie 'U meticcio', è rientrato in Italia dopo l'arresto del blitz 'Neve di Marzo'

  • Traffico di droga, colpito il 'Clan dei Montanari': blitz di polizia e finanza, 24 arresti

  • Aggredito il consigliere comunale Massimiliano Di Fonso: picchiato da 5 uomini, finisce in ospedale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento