Scuole d’infanzia comunali, il 28 febbraio scadono le iscrizioni

Possono essere iscriversi le bambine e i bambini che abbiano compiuto o compiano, entro il 31 dicembre 2011, il terzo anno di età oppure entro il 30 aprile 2012

Tra una settimana scadrà il termine previsto per la presentazione delle domande di iscrizione alle scuole dell’infanzia comunali per l’anno scolastico 2011/2012.
Le domande di iscrizione potranno essere presentate dalle ore 9,00 alle ore 12,00 di ogni giorno, escluso il sabato e dalle ore 16,00 alle ore 18,00 del giovedì, presso la direzione di via Evemero Nardella n. 16, fino al 28 Febbraio 2011.

Possono essere iscritti, ai sensi della C.M. n. 58 del 10/01/2011, le bambine e i bambini che abbiano compiuto o compiano, entro il 31 dicembre 2011, il terzo anno di età. Possono, altresì, chiedere l’iscrizione alla scuola dell’infanzia le famiglie le cui bambine e i cui bambini compiono tre anni di età dopo il 31 dicembre 2011 e, comunque, entro il 30 aprile 2012. Per questi ultimi, l’ammissione alla frequenza, sarà consentita, esaurite le liste di attesa, solo in presenza di disponibilità di posti.

Possono essere iscritti inoltre, alla sezione primavera, costituita presso la Scuola dell’Infanzia “Arpi” sita in Vico Sirio n. 12, le bambine e i bambini di età compresa tra i 24 e i 36 mesi che compiano, comunque, i due anni di età entro il 31 dicembre 2011. L’inserimento effettivo avverrà al compimento dei 24 mesi.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Landella bis: ecco il nuovo Consiglio comunale di Foggia

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento