Da una segnalazione il blitz della polizia in un’autodemolizione: trovata merce rubata per 30mila euro

In un’autodemolizione di Cerignola sono state rinvenute 24 bombole di ossigeno medicale e pezzi di carrozzeria smontata di un Fiat Ducato. Il titolare è stato denunciato

Le bombole di ossigeno recuperate

Da una segnalazione giunta al centralino del commissariato di polizia di Cerignola, circa la presenza in una autodemolizione del posto, di persone intente a ‘cannibalizzare’ un camion, la scoperta di merce rubata del valore di 30mila euro

Cyclette rubate in una palestra di Cerignola

Sotto una tettoia in cemento, gli uomini in divisa hanno notato vistose macchie di olio motore e una busta nera di plastica con all’interno documenti, materiale cartaceo e alcuni tubicini sanitari utilizzati per l’erogazione di ossigeno medicale. Tra i documenti risultava esserci una carta di circolazione corrispondente ad un veicolo provento di furto; inoltre sono state rinvenute 24 bombole di ossigeno medicale ed un assale appartenente ad un Fiat Ducato maxi.

All’interno del cassone di un camion è stato rinvenuto un propulsore Fiat, la selleria, le portiere anteriori e posteriori di un Fiat Ducato maxi con scritta ‘Medicar’, un serbatoio  di carburante e un carrello in alluminio per trasporto di bombole di ossigeno. Da accertamenti è stato appurato che la merce era provento di furto pertanto è stato contattato il denunciante.

Quanto rinvenuto, del valore di 30mila euro, è stato sottoposto a sequestro mentre il proprietario dell’autodemolizione, G.P. classe 1978, è stato denunciato in stato di libertà a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia.  Ancora una volta, la tempestività di intervento della Polizia di Stato, è stata fondamentale per il recupero di merce di ingente valore, interrompendo l’attività criminosa ed assicurando il colpevole alla giustizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento