Sangue in via Torelli, preso a pugni e derubato del portafogli da tre soggetti

E' accaduto martedì pomeriggio in via Alfonso Torelli a Foggia. La vittima, un romeno di 45 anni, è stata soccorsa dai sanitari del 118. Sul posto gli agenti di polizia

Foto di repertorio

Sarebbe stato avvicinato da tre persone, che lo avrebbero picchiato e derubato del portafogli. E' quanto raccontato agli agenti di polizia da un uomo dell'est sulla quarantina, soccorso il pomeriggio del 30 luglio scorso in via Alfonso Torelli a Foggia con il volto sanguinante.

Ai poliziotti intervenuti sul posto il malcapitato ha raccontato di esser stato aggredito alle spalle e poi colpito con violenti pugni da tre soggetti che gli avrebbero portato via un portafogli.

L'uomo è stato soccorso e medicato dagli operatori del 118 giunti a bordo di un'ambulanza Al vaglio degli inquirenti le telecamere di videosorveglianza della zona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento