Cena a lume di candela finisce male: 'femme fatale' narcotizza e deruba foggiano

La vittima è stata derubata del denaro, dei documenti, delle chiavi di casa e dell'auto. A scoprire l'accaduto è stato un parente che lo ha trovato in casa in stato di semincoscienza

Immagine di repertorio

Narcotizzato e derubato in casa dalla donna che aveva invitato a cena. E’ accaduto a Foggia, in un appartamento in via Nardella. Un episodio spiacevole, raccontato alla polizia dalla stessa vittima - un foggiano di 57 anni – che ha denunciato di essere stato narcotizzato (verosimilmente con una sostanza disciolta in un bicchiere di vino) da una donna che le era stata presentata da un conoscente.

La vittima è stata derubata di ciò che aveva in casa, del denaro conservato nel portafogli, dei documenti personali, delle chiavi di casa e dell’auto (una Fiat Punto). A scoprire il fatto è stato un parente dell'uomo che, non riuscendo a contattare la vittima, lo ha raggiunto in casa trovandolo in stato di semincoscienza. Immediato l’allarme lanciato alla polizia, che ha avviato le indagini del caso per risalire alla femme fatale autrice del colpo.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento