Lo colpiscono alla testa con un martello e fuggono con l'incasso: rapina shock in via Spera

E' accaduto poche ore fa nei pressi dell'abitazione della vittima, il proprietario di una catena di supermercati, che ora è in ospedale

Una rapina shock avvenuta questa mattina in via Spera a Foggia. Erano circa le ore 8 quando un uomo, proprietario di una catena di supermercati, è stato rapinato e colpito alla testa con un martello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malviventi gli hanno poi sottratto l'incasso, che ammontava a circa 60mila euro, e sono fuggiti. La vittima è ora in ospedale. Sul caso indagano i carabinieri. La presenza di alcune telecamere in zona potrebbero far luce sull'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Ragazza trovata morta nel bagno della sua stanza: la tragedia nella residenza universitaria Einstein di Milano

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento