Rapina shock in zona Parco San Felice: accerchiata e derubata del telefono da ragazzini in bici

Durante la rapina la vittima ha rischiato di essere anche investita. Sul caso indagano i carabinieri, dove la malcapitata ha sporto denuncia

Foto di repertorio

Altro episodio sconcertante in città. Intorno alle 18 di questo pomeriggio una ragazza è stata accerchiata e derubata del proprio smartphone del valore di 700 euro mentre si trovava in zona Parco San Felice, nei pressi dell'istituto scolastico 'Ugo Foscolo'.

Ad agire tre ragazzini di 13-14 anni in bici. Durante la rapina la vittima ha rischiato di essere anche investita. Sul caso indagano i carabinieri, dove la malcapitata ha sporto denuncia

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Oss, manca poco al "concorsone": 30 (+3) quesiti in 45 minuti, prevista anche una "nursery" per le neomamme

  • Cronaca

    Paura in mare, si sente male su un peschereccio ma sulla sua rotta trova gli angeli della Guardia Costiera: salvato

  • Sport

    Mazzeo chiede una reazione: "Resettiamo tutto. Fischi ad Agnelli? Ha dato tutto per la maglia, merita più rispetto"

  • Economia

    Dopo 14 anni chiude Unieuro a Foggia, persi 20 posti di lavoro: "Ce l'abbiamo messa davvero tutta"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Foggia: esce fuori strada e si schianta contro il pilone del ponte di via Manfredonia

  • Clamoroso ma vero: diventa papà a 93 anni, la neo mamma ne ha 42 (il parto al Tatarella di Cerignola)

  • Escogita un trucco per superare il quiz della patente, ma viene scoperto e finisce al pronto soccorso

  • Angelica, la studentessa bullizzata "perché femminista e di sinistra". Odio, "puttana" e svastiche. In 52 dicono "Basta!"

  • La lente della DIA sulla Società, che esporta strategie mafiose fuori città: batterie in guerra ma situazione di stallo

  • 'Garganoland', oltre 1500 posti di lavoro e 115 milioni di euro: fermo il mega parco che fa sognare la Capitanata

Torna su
FoggiaToday è in caricamento