Terrore per una coppia appartata in auto: costretti a scendere e rapinati da banditi armati

I due giovani si erano appartati in via Sabaudia, quando sono stati avvicinati da tre soggetti con il volto coperto, uno dei quali incappucciato. Dopo aver costretto le vittime a lasciare l'auto, sono scappati. La vettura è stata rinvenuta a Cerignola

Momenti di paura per due giovani ragazzi, che la scorsa notte sono stati  rapinati a Carapelle. E' accaduto in via Sabaudia, dove i due si erano appartati a bordo di una Volkswagen, quando a un certo punto tre soggetti con il volto coperto, uno dei quali armato di pistola, si sono avvicinati costringendo le due vittime a scendere dalla vettura. 

Una volta saliti a bordo dell'auto i tre malviventi si sono dati alla fuga. Fortunatamente la vettura era munita del sistema di antifurto satellitare, per cui nel giro di poco tempo è stato possibile localizzarla. 

L'auto è stata ritrovata poco più tardi in una strada di campagna a Cerignola. Sul caso indagano i carabinieri per individuare gli autori della rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Duro colpo alla mafia dei clan Li bergolis e Papa, in affari con 'Ndrangheta e Camorra: 24 arresti per armi e droga, sequestri per 2 milioni

  • Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

  • Mafia garganica: catturato alle Canarie 'U meticcio', è rientrato in Italia dopo l'arresto del blitz 'Neve di Marzo'

  • Traffico di droga, colpito il 'Clan dei Montanari': blitz di polizia e finanza, 24 arresti

  • Aggredito il consigliere comunale Massimiliano Di Fonso: picchiato da 5 uomini, finisce in ospedale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento