Shock in via Onorato: quindicenne aggredito e rapinato alla fermata dell'autobus

E' accaduto ieri sera, in via Onorato. Vittima dell'accaduto, un 15enne foggiano, brutalmente aggredito - lui solo, contro tre - e rapinato del telefono cellulare

Immagine di repertorio

Quindicenne aggredito e rapinato da tre persone alla fermata dell’autobus. E’ accaduto ieri sera, poco dopo le 22, alla fermata del bus in via Onorato, a Foggia. Vittima dell’accaduto, un 15enne foggiano, brutalmente aggredito – lui solo, contro tre – e rapinato del telefono cellulare.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, incaricata delle indagini del caso, la giovane vittima stava attendendo l’arrivo dell'autobus che lo avrebbe riportato a casa quando è stato avvicinato da tre persone, di nazionalità straniera, che lo hanno prima minacciato intimando di consegnare loro il portafogli; poi vedendo che il ragazzo non aveva contanti, lo hanno aggredito con calci e pugni per strappargli dalle mani lo smartphone. A quel punto, uno dei tre ha preso il telefono e lo ha scaraventato a terra, danneggiandolo. I tre sono poi fuggiti.

Una volta sopraggiunto il mezzo Ataf, il ragazzo è stato soccorso dall’autista che, seguendo indicazioni della vittima, ha allertato la famiglia. Il quindicenne è stato poi accompagnato al pronto soccorso cittadino per le cure del caso (a seguito del pestaggio accusava forti dolori addominali) e i medici del 118 hanno allertato, come da prassi, la polizia. La vittima è riuscita a fornire una sommaria descrizione dei tre, tutti abbastanza giovani, capelli corti, alti e di corporatura esile. Al vaglio della polizia i filmati della videosorvelgianza delle attività in via Onorato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • Avatar anonimo di Criminal
    Criminal

    Tu si u prim lion !

  • Avatar di mex
    mex

    Succede ma a foggia sono tutti leoni da tastiera..e omertosi

  • Avatar anonimo di Alessio
    Alessio

    Non so quali frasi rendano il mio commento non pubblicabile, comunque Vi chiedo di non pubblicarlo. Grazie.

  • pezz d %censored%

  • Avatar anonimo di Criminal
    Criminal

    Quand i vuless akkiappa' a sti b a s t a r d...

    • Parole, parole, parole
      Parole parole, parole
      Parole, parole, parole
      Parole, parole, parole
      Parole, parole, parole
      Soltanto parole
      Parole tra noi

      • Avatar anonimo di Criminal
        Criminal

        Ma la foto da f r o c e t t o l' hai tolta ?

        • Ho preferito mettere quella da pappagall come la tua

    • Parole, parole, parole,parole parole, parole,parole, parole, parole
      Parole, parole, parole,parole, parole, parole,soltanto parole
      Parole tra noi!!!

      • Avatar anonimo di Criminal
        Criminal

        Ma la foto da f r o c e t t o l'hai tolta?

  • Ma veramente... sti bastxxxx

  • Ma non capita mai nessuno che assiste a queste ignobili scene e li sfracana facendoli rimanere m o r t i A terra???

    • Guarda nulla mi vieterà ora come ora, di avere in auto una bella mazza da baseball in fibra di carbonio!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violenta rivolta al Cara, auto della polizia e ambulanza danneggiate: 17 arresti a Foggia

  • Cronaca

    Da Foggia si spostavano nel Centro Italia per rubare la merce e smerciarla sul Gargano: arrestati

  • Cronaca

    Assaltano furgone alle porte di Cerignola, fuga in auto finisce in un fossato: arrestato 22enne

  • Cronaca

    C'è qualcuno che odia Foggia, distrutti i muretti di una piazza: che animali!

I più letti della settimana

  • Operazione 'Octopus' a Orta Nova: i nomi e le foto degli arrestati

  • Foggia, incidente stradale sulla Statale 16: scontro tra due auto e un camper

  • Incidente stradale alle porte di Candela: un morto e un ferito

  • Blitz nella villetta di un elettricista incensurato: scoperto bunker della droga, nello spiazzo mezzi rubati

  • Sgominata la 'Piovra' di Orta Nova: in manette criminali specializzati nei furti d'appartamento

  • Terremoto sui Monti Dauni: due scosse in pochi minuti, la più forte di 3.4

Torna su
FoggiaToday è in caricamento