Immondizia a gogò nei boschi del Gargano, anche water e camerette: volontari ripuliscono la vergogna di gente senza pietà

Ripulito una parte del bosco 'La difesa' di San Marco in Lamis con #Parchirifiutifree, l'iniziativa lanciata da Legambiente e dall'ente con sede a Monte Sant'Angelo. Trovati una cameretta e un water

Foto di Michele Augello, prima durante e dopo

Due scatti, prima e dopo. Così il Parco Nazionale del Gargano mostra il risultato "dello straordinario lavoro" dei volontari di San Marco in Lamis che ieri mattina hanno ripulito una parte del bosco 'La difesa' con #Parchirifiutifree, l'iniziativa lanciata da Legambiente e dall'ente con sede a Monte Sant'Angelo: "Difendere la natura significa difendere il nostro futuro".

Associazioni, amministratori comunali e cittadini hanno "riportato a galla" un notevole ammasso di rifiuti abbandonati e gettati nel cuore del Promontorio, in uno dei luoghi più incantevoli della provincia di Foggia, dove la natura la fa da padrone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raccolti rifiuti di ogni genere, riempiti decine di sacchi neri, i volontari hanno recuperato persino una cameretta e un water. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento