Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Sventò una rapina in un supermercato: il carabiniere Giorgio Giancaterina premiato a Roma

L'appuntato scelto, tra i militari premiati dal Comandante dell'Arma Nistri, per essersi distinti per il loro servizio nel 2018. Nell'agosto dello scorso anno, libero dal servizio, mentre era in fila alla cassa con il figlio di tre anni, bloccò un rapinatore in un supermercato

 

Era il 10 agosto, ore 9.45 circa, quando nel supermercato GM di via Piano San Rocco a Cerignola, uno sconosciuto, armato di coltello e col volto coperto, fece irruzione avventandosi sulla cassiera e afferrando il registratore di cassa.

La successiva fuga del malvivente fu però bruscamente interrotta dall'intervento di Giorgio Giancaterina, carabiniere della locale stazione, libera dal servizio e in abiti borghesi, che in quel momento era in fila alla cassa insieme al figlio di tre anni.

Il militare non ci pensò due volte prima di avventarsi sul rapinatore, che fu prontamente atterrato e bloccato.

A quasi un anno di distanza dall'accaduto, Giancaterina - 39enne originario di Benevento, ma residente a Cerignola da oltre vent'anni - è stato ricevuto stamani a Roma nel corso di una cerimonia che ha visto premiati tutti i militari che nel 2018 si sono distinti per il loro servizio.

A premiarlo, il Comandante Generale dell'Arma dei carabinieri Giovanni Nistri.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento