Omicidio a Mattinata, Francesco Pio Gentile ucciso in un agguato sotto casa

L'agguato poco dopo le 20, in via Di Vittorio, a pochi passi dall'abitazione della vittima. L'uomo era solo al momento dell'agguato. Chi ha aperto il fuoco non gli ha lasciato scampo. Sul posto i carabinieri

Immagine di repertorio

Omicidio poco fa, a Mattinata, dove in via Di Vittorio, a pochi passi dalla sua abitazione, è stato ucciso Francesco Pio Gentile, ritenuto dagli inquirenti vicino al clan Romito.

L'uomo, pare, fosse solo al momento dell'agguato. Chi ha aperto il fuoco non gli ha lasciato scampo: è stato freddato a colpi di arma da fuoco (ancora da accertare se pistola o fucile). Sul posto, per le indagini del caso, i carabinieri. Seguono aggiornamenti. 

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Incredibile agli Ospedali Riuniti di Foggia: medici sbagliano il sesso di un neonato, genitori sotto shock

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Incidente stradale a Foggia, scontro frontale tra due auto in viale Fortore: cinque feriti

  • Prima il litigio, poi la violenza: uomo accoltellato in via San Severo, polizia interroga una donna

Torna su
FoggiaToday è in caricamento