Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Quando l'uomo è stato trovato dai militari non c'era più nulla da fare. Nelle prossime ore verrà disposta l'autopsia per chiarire ogni dubbio circa le cause della morte. Sull'accaduto sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri

Immagine di repertorio

Tragedia nella tarda serata di ieri, a Volturara Appula, dove un uomo del posto, classe 1970, è stato trovato privo di vita nel bosco in località 'Montauro'.

Il fatto è successo intorno alle 23.30 di ieri, quando il suo cadavere è stato trovato all'interno della boscaglia. L'uomo, secondo quanto accertato dai carabinieri, stava tagliando della legna quando si è ferito con la motosega, provocandosi una profonda ferita ad una coscia.

Quando è stato trovato dai militari - allertati dai familiari della vittima perchè preoccupati per il suo mancato rientro a casa - non c'era più nulla da fare: era morto dissanguato. Nelle prossime ore verrà disposta l'autopsia per chiarire ogni dubbio circa le cause della morte.

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

  • Incidente sulla Statale finisce in rissa: in due finiscono al pronto soccorso, coinvolto anche un foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento