Nei pressi di una scuola con furgone carico di giocattoli: daspo per commerciante lucerino

E' accaduto questa mattina, nei pressi di una scuola di Aversa. L’uomo è stato denunciato per commercio senza licenza e gli è stato comminato anche un Daspo di 48 ore

Immagine di repertorio

In giro per Aversa con un furgone pieno di giocattoli, libri, album e pennarelli pronti per essere venduti ai bambini. E' quanto scoperto dalla polizia municipale che, questa mattina, nei pressi di una scuola, ha fermato un commerciante abusivo in via Giotto, nei pressi del Quarto Circolo Didattico.

Gli agenti hanno controllato l’uomo, un 34enne di Lucera, ed hanno verificato la merce che lo stesso stava trasportando. L’uomo è stato quindi denunciato per commercio senza licenza e gli è stato comminato anche un Daspo di 48 ore. La merce (46 album da disegno, 3 penne, 77 libri, 33 sacchetti vuoti, 102 confezioni di giocattoli vari e 68 raccolte di figurine con gadget) è stata sequestrata dagli uomini guidati dal comandante Stefano Guarino e donata all’associazone delle volontarie Vincenzane che si occupano di famiglie indigenti con bambini piccoli. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Scossa di terremoto a Foggia e sul Gargano

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento