Investe ciclista e scappa, in preda ai sensi di colpa va dai carabinieri: "Sono stato io"

E' accaduto due giorni fa, lungo la strada che collega Ordona ad Orta Nova. Il 70enne è stato denunciato per lesioni colpose; la vittima è un 43enne rumeno ricoverato in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti

Immagine di repertorio

Investe ciclista e scappa. Poi in preda ai sensi di colpa si autodenuncia ai carabinieri. E' accaduto due giorni fa, quando un uomo di 70 anni, si è presentato in caserma accompagnato dal suo avvocato denunciando di aver investito un ciclista, lungo la strada che collega Ordona ad Orta Nova.

L'uomo - denunciato e accusato di lesioni colpose - ha dichiarato ai carabinieri di non essersi accorto di aver investito uno dei due uomini in sella alla stessa bicicletta che gli si è parata davanti, lungo la strada, mentre era alla guida della sua Fiat Panda. Poi, una volta rientrato a casa, in preda ai sensi di colpa ha deciso di autodenunciarsi, avvalendosi della consulenza di un legale di fiducia.

Dei due uomini, uno - rumeno di 43 anni è ora ricoverato in prognosi riservata presso gli Ospedali Riuniti di Foggia. Insieme ai militari, il 70enne ha ricostruito la dinamica dell'accaduto: l'uomo ha investito il ciclista, che è stato soccorso da un connazionale che montava in sella alla stessa bicicletta. Le condizioni del 43enne investito sono serie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

  • È foggiano il miglior panettone artigianale tradizionale d'Italia: è di Andrea Barile del bar pasticceria 'Terzo Millennio'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento