Fiamme a Marina di Lesina, brucia la Bmw di un giovane incensurato in via dei Gigli

Distrutta l'auto. I vigili del fuoco non hanno rilevato tracce evidenti di dolo. Sulla vicenda indagano i carabinieri, che non escludono la matrice dolosa dell'accaduto

Immagine di repertorio

Auto in fiamme, la scorsa notte, a Marina di Lesina. Il fatto è successo poco dopo l'1.30, in via dei Gigli: a bruciare è stata la Bmw 320 di un agricoltore incensurato di 34 anni, di nazionalità bulgara ma residente a Lesina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Distrutta l'auto. I vigili del fuoco, intervenuti per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza la zona, non hanno rilevato tracce evidenti di dolo. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri, che non escludono la matrice dolosa dell'accaduto. La zona non è dotata di telecamere per la videosorveglianza e la vittima non ha saputo fornire indicazioni utili: sostiene di non aver ricevuto minacce e ritiene di non avere 'nemici'.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento