Prende sacchetto di caffè, minaccia la cassiera di essere armato e scappa senza pagare

E' accaduto nel pomeriggio di ieri, all'interno del supermercato 'Carni e Affini' di via Ciano, a Foggia. L'uomo era a volto scoperto, indaga la polizia

Immagine di repertorio

Entra nel supermercato, prende un sacchetto di caffè e si avvia verso l'uscita senza pagare.

Alle rimostranze della cassiera, l'uomo minaccia di essere armato (con la mano nella tasca mima la presenza di un'arma) e fugge. E' quanto accaduto nel pomeriggio di ieri, intorno alle 18.30, all'interno del supermercato 'Carni e Affini' di via Ciano. Sul posto è intervenuta la polizia, al lavoro per risalire all'identità dell'uomo, che ha agito a volto scoperto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento