Ladri scatenati nelle campagne del Gargano: furti a gogò, portano via anche scaldabagni e stufe a pellet

Saccheggiate abitazioni rurali in zona Le Matine a San Giovanni Rotondo e in zona Calderoso a San Marco in Lamis. Indagano i carabinieri

Foto di repertorio

Sono preoccupati i proprietari delle campagne tra San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo dove da alcuni giorni una banda di ladri saccheggia case e proprietà in zona Calderoso e Le Matine.

Nelle ultime 24 ore, in entrambe le località, i malviventi hanno fatto visita ad almeno due abitazioni rurali, ripulendole di televisori, attrezzi, utensili e tagliaerba. Hanno portato via persino una stufa a pellet e uno scaldabagno.

In un caso hanno agito indisturbati mentre nell'altro sono stati messi in fuga dal sistema d'allarme. Su entrambi gli episodi indaga la compagnia locale dei carabinieri della città di San Pio.

Non sarebbero le uniche due vittime, i colpi messi a segno nelle ultime settimane sarebbero più di uno. I proprietari terrieri delle due zone rurali del Gargano sono spaventati e sconcertati. 

Nel frattempo si rincorrono voci circa la presenza di un furgone bianco sospetto sconosciuto ai residenti ma che da alcuni giorni si aggirerebbe nell'area oggetto dei furti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento