Furti in serie nelle case al mare, preso l'incubo di Marina Lesina: sei colpi in zona 'Schiapparo'

Individuato dai carabinieri dopo sopralluoghi, visione di immagini dei sistemi di videosorveglianza, sequestro e analisi dell’autovettura utilizzata per i furti ed abbandonata al termine di un inseguimento con i militari

Immagine di repertorio

Preso l'incubo dei furti in appartamento a Lesina. I carabinieri hanno tratto in arresto, su provvedimento emesso dall’Ufficio GIP del Tribunale di Foggia, un noto censurato di San Nicandro Garganico, Costantino Folla, classe ’72, poiché nel mese di febbraio si era reso responsabile di numerosi furti in abitazioni di Marina di Lesina e nella zona dello “Schiapparo”.

Grazie alle attività svolte durante sopralluoghi, escussioni di testimoni, visione di immagini dei sistemi di videosorveglianza, sequestro e analisi dell’autovettura utilizzata per i furti ed abbandonata al termine di un inseguimento, i Carabinieri della Stazione di Lesina sono riusciti ad attribuire al Folla almeno sei furti, che aveva consumato ai danni di altrettante abitazioni ubicate nelle locali balneari di Marina di Lesina e dello “Schiapparo”. La Procura della Repubblica di Foggia, avendo concordato pienamente con le risultanze investigative del Carabinieri, aveva poi richiesto la misura cautelare. Al termine degli accertamenti di rito, Folla è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Foggia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comunali Foggia 2019

    Seggi chiusi a Foggia e in provincia: affluenza in calo (ha votato uno su tre), spoglio delle Europee in corso

  • Politica

    Anche la 116enne Maria Giuseppa alle urne: è foggiana l'elettrice più anziana d'Italia e d'Europa

  • Meteo

    Allerta 'Gialla' in Capitanata: ancora piogge e temporali, violenta grandinata mette a rischio colture

  • Green

    Sulle spiagge pugliesi 1163 rifiuti ogni 100 metri: l'80% è plastica, migliaia di mozziconi di sigarette

I più letti della settimana

  • VIDEO | Pio e Amedeo show, gran finale ad Amici: una lettera e il quadro di un artista foggiano a Maria

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento