Riprendeva le parti intime al supermercato: guardone foggiano denunciato a Modena

E' successo a Castelfranco, paese del modenese dove risiede il 45enne. L'uomo simulava la visione della merce e dopo essersi inginocchiato riprendeva le parti intime delle donne

Si inginocchiava al supermercato e con il suo cellulare riprendeva le parti intime delle donne. E' stato denunciato per questo motivo un 45enne foggiano residente a Castelfranco, in provincia di Modena.

L’uomo, che si trovava all’interno nel centro commerciale “La Rotonda”, simulando di visionare la merce in esposizione ripetutamente si accosciava  e con il suo telefonino riprendeva le parti intime delle donne a lui vicino. La guardia addetta al controllo video, insospettito dal comportamento dell’uomo, ha chiamato i Carabinieri del 112 i quali prontamente si sono recati presso il centro commerciale.

Visionati i filmati della sicurezza, anche i militari hanno avuto modo di notare come la finalità del soggetto avevano l’unico obiettivo di riprendere il sottogonna delle signore. L’uomo, riconosciuto dai Carabinieri, è stato subito individuato e fermato nel corridoio interno del supermercato e, successivamente, accompagnato in un locale più riservato.

Giunti nel locale i militari gli hanno contestato i fatti sopra descritti. L’uomo, vistosi scoperto, ha ammesso le proprie responsabilità facendo visionare i video salvati all’interno di un telefonino Nokia, che ovviamente è stato sequestrato dagli uomini dell’Arma.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Bastava mettere il telefonino sulla scarpa...

  • Avatar anonimo di guglielmo
    guglielmo

    La gente e pazza poi noi foggiani dove andiamo andiamo ci facciamo conoscere e poi dicono fugg da foggia ma volete cambiare ....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bara a Baia San Felice, è quella di Piccininno: il cantore riconosciuto dalle 'nacchere'

  • Cronaca

    Assalto notturno in pizzeria: armati di coltelli e pistola fuggono con l'incasso e rapinano anche clienti

  • Cronaca

    Armati di pistola rapinano Convì in via della Repubblica: terzo colpo in due mesi

  • Cronaca

    Bomba carta esplode dinanzi abitazione, la vittima: "Mai ricevuto minacce"

I più letti della settimana

  • Inseguimento da film a Foggia: giovani su una Peugeot scappano e speronano auto della polizia

  • Incendio in via Arpi: prende fuoco noto ristorante giapponese

  • Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

  • Nel buio della notte tagliano saracinesca e svaligiano negozio. La titolare: “Vado avanti più forte di prima”

  • Shock a San Severo, tre rapine in pochi minuti. Il sindaco al Ministro: “Basta, ora ascoltaci!”

  • Morto a due anni e mezzo per una terribile malattia: così Emanuele diventa ‘Una storia felice’

Torna su
FoggiaToday è in caricamento