homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Riprendeva le parti intime al supermercato: guardone foggiano denunciato a Modena

E' successo a Castelfranco, paese del modenese dove risiede il 45enne. L'uomo simulava la visione della merce e dopo essersi inginocchiato riprendeva le parti intime delle donne

Si inginocchiava al supermercato e con il suo cellulare riprendeva le parti intime delle donne. E' stato denunciato per questo motivo un 45enne foggiano residente a Castelfranco, in provincia di Modena.

L’uomo, che si trovava all’interno nel centro commerciale “La Rotonda”, simulando di visionare la merce in esposizione ripetutamente si accosciava  e con il suo telefonino riprendeva le parti intime delle donne a lui vicino. La guardia addetta al controllo video, insospettito dal comportamento dell’uomo, ha chiamato i Carabinieri del 112 i quali prontamente si sono recati presso il centro commerciale.

Visionati i filmati della sicurezza, anche i militari hanno avuto modo di notare come la finalità del soggetto avevano l’unico obiettivo di riprendere il sottogonna delle signore. L’uomo, riconosciuto dai Carabinieri, è stato subito individuato e fermato nel corridoio interno del supermercato e, successivamente, accompagnato in un locale più riservato.

Giunti nel locale i militari gli hanno contestato i fatti sopra descritti. L’uomo, vistosi scoperto, ha ammesso le proprie responsabilità facendo visionare i video salvati all’interno di un telefonino Nokia, che ovviamente è stato sequestrato dagli uomini dell’Arma.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Bastava mettere il telefonino sulla scarpa...

  • Avatar anonimo di guglielmo
    guglielmo

    La gente e pazza poi noi foggiani dove andiamo andiamo ci facciamo conoscere e poi dicono fugg da foggia ma volete cambiare ....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lavoratori sfruttati e costretti in condizioni disumane: GdF arrestata tre "caporali"

  • Cronaca

    Ruba un motorino e chiede il "riscatto", ma la vittima rifiuta e chiama il 112

  • Cronaca

    Se ne andava in giro con 50 grammi di cocaina nei pantaloni: arrestato

  • Cronaca

    Rifiuti abbandonati e incendiati a Siponto, il sindaco Riccardi bacchetta gli incivili

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale sul Gargano: morto noto oculista di Casa Sollievo

  • Incidente stradale in Corso del Mezzogiorno, lo scontro vicino il pastificio 'Tamma'

  • 40enne morto a Bovino, è giallo: dall’autopsia spunta una frattura alla schiena

  • Si chiude per ore in bagno, parroco chiama la polizia: agenti aggrediti con calci e pugni

  • Fiamme in una scuola di Foggia: incendiati libri e arredi scolastici

  • Aggredisce moglie in strada, poi si scaglia contro i poliziotti: arrestato 35enne

Torna su
FoggiaToday è in caricamento