Spari contro portone, il 'buongiorno' shock per i residenti di uno stabile in via Monsignor Farina

La polizia ha recuperato le immagini delle telecamere e ha perlustrato la zona alla ricerca di eventuali altri bossoli da repertare. Agli investigatori il colpito di ricostruire l'accaduto ed individuare l'obiettivo dell'intimidazione

Immagine di repertorio

Un colpo di pistola, di piccolo calibro, esploso nel cuore della notte all'indirizzo di un condominio in via Monsignor Farina, in zona Macchia Gialla, a Foggia. A farne la scoperta, sono stati gli stessi residenti che, al risveglio, hanno notato il foro sulle imposte del portone e hanno allertato la polizia. Sul posto, una "Volante" per il primo sopralluogo, e gli agenti della squadra mobile per le indagini del caso. La polizia ha quindi proceduto recuperando le immagini delle telecamere per la videosorveglianza delle attività presenti lungo la strada, e ha perlustrato la zona alla ricerca di eventuali altri bossoli da repertare. Agli investigatori il colpito di ricostruire l'accaduto ed individuare - tra i residenti dello stabile - l'obiettivo dell'atto intimidatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento