Ex Distretto Militare: sospesa l’ordinanza di sgombero, fra pochi giorni la decisione nel merito

Così ha deciso il Tribunale Amministrativo Regionale. Roberto Fiore (Forza Nuova): “Ora spetta alle istituzioni cittadine, finora latitanti, il dovere di un intervento risolutivo e definitivo

Ex Distretto Militare

Alla luce del ricorso promosso da alcune famiglie dell’ex Distretto Militare, ieri il Tribunale Amministrativo Regionale ha sospeso le ordinanze dirigenziali di sgombero dell’amministrazione comunale rinviando al 12 febbraio la decisione sulla sospensiva.

La notizia è stata accolta con piacere dal segretario nazionale di Forza Nuova, che soltanto pochi giorni fa aveva partecipato a una manifestazione al fianco delle famiglie davanti la struttura di via Fuiani: “Il mio intervento personale, come segretario nazionale di Forza Nuova, ha trovato anche la buona sorte di coincidere con una sentenza del Tar emessa da giudici di buon senso che, compresa la situazione, hanno agito concedendo un rinvio e usando, quindi, la giusta cautela e un equo riguardo nei confronti di queste famiglie. Ora – conclude Fiore - spetta alle istituzioni cittadine, finora latitanti, il dovere di un intervento risolutivo e definitivo".

Attendiamo con fiducia la decisione nel merito dei giudici, continuando sempre e comunque la nostra battaglia al fianco delle famiglie italiane in difficoltà” il commento di Forza Nuova Puglia e Basilicata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento