Occupano casolare di azienda in fallimento e "succhiano" energia: denunciati

E’ quanto scoperto dalla polizia, in un casolare in via Del Mare, alla periferia di Foggia, al cui interno vi erano tre cittadini rumeni, tutti denunciati

Immagine di repertorio

Furto di energia elettrica e occupazione abusiva di un casolare. E’ quanto scoperto dalla polizia, in un casolare nei pressi di una azienda agricola in via Del Mare, al cui interno vi erano tre cittadini rumeni, tutti denunciati.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, i tre avevano occupato il casolare, che è parte integrante dell’azienda in fallimento e quindi affidata ad un curatore: attraverso un elementare stratagemma, gli stessi riuscivano a sottrarre energia elettrica alla ditta per soddisfare le loro necessità quotidiane. I tre sono stati denunciati per furto di energia elettrica e occupazione abusiva; uno è destinatario di un obbligo di dimora a Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Scoperto lo stratagemma di un direttore delle Poste del Foggiano: così avrebbe incassato i profitti degli investimenti dei clienti

  • Pierpaolo non ce l'ha fatta, è morto dopo una battaglia contro un tumore al sangue: "Straziante momento per tutti"

  • Tragedia sulla Statale 16, uomo travolto e ucciso da auto in corsa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento