Occupano casolare di azienda in fallimento e "succhiano" energia: denunciati

E’ quanto scoperto dalla polizia, in un casolare in via Del Mare, alla periferia di Foggia, al cui interno vi erano tre cittadini rumeni, tutti denunciati

Immagine di repertorio

Furto di energia elettrica e occupazione abusiva di un casolare. E’ quanto scoperto dalla polizia, in un casolare nei pressi di una azienda agricola in via Del Mare, al cui interno vi erano tre cittadini rumeni, tutti denunciati.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, i tre avevano occupato il casolare, che è parte integrante dell’azienda in fallimento e quindi affidata ad un curatore: attraverso un elementare stratagemma, gli stessi riuscivano a sottrarre energia elettrica alla ditta per soddisfare le loro necessità quotidiane. I tre sono stati denunciati per furto di energia elettrica e occupazione abusiva; uno è destinatario di un obbligo di dimora a Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Mafia garganica: catturato alle Canarie 'U meticcio', è rientrato in Italia dopo l'arresto del blitz 'Neve di Marzo'

  • Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

  • Aggredito il consigliere comunale Massimiliano Di Fonso: picchiato da 5 uomini, finisce in ospedale

  • Ladri di olive in azione, dipendenti del frantoio fingono di non accorgersene. Irrompono i carabinieri, un arresto e furto sventato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento