Coronavirus, c'è un nuovo caso sui Monti Dauni: positivo un ragazzo a Orsara di Puglia

Ad annunciarlo è il sindaco Tommaso Lecce: "Stiamo adoperando meticolosamente tutte procedure previste e continuiamo ad agire a stretto contatto con l'ASL e con le forze dell'ordine"

C'è un primo caso positivo in un altro comune dei Monti Dauni. Si tratta di un ragazzo di Orsara di Puglia, sottoposto a tampone che ha confermato il contagio. Ad annunciarlo è stato il sindaco Tommaso Lecce. 

"Confermiamo la presenza di un tampone positivo anche a Orsara di Puglia. Stiamo adoperando meticolosamente tutte procedure previste e continuiamo ad agire a stretto contatto con l'ASL e con le forze dell'ordine. A nome di tutta la comunità, auguriamo una pronta guarigione al ragazzo contagiato.

Nel frattempo, anche in virtù delle ultime indicazioni nazionali e in particolare del ministero della salute, è stata emessa un'ordinanza comunale più restrittiva e ne condividiamo un allegato.
In particolare, sono previste la chiusura di tutte le attività commerciali per le prossime due domeniche e l'orario di chiusura anticipato alle 18:00, fatta eccezione per le farmacie e il divieto dell'uso di apparecchi per l'intrattenimento e per il gioco. Si può fare spesa una sola volta al giorno e può farla un solo componente per nucleo familiare. Attività sportiva e passeggiata con i cani per sgambettamento e bisogni fisiologici all'aperto solo nei pressi della propria abitazione.
Chiusura parchi e sospensione degli interventi edili". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • Feltri terrorizzato da Foggia: non lo ferma nemmeno il dramma del Coronavirus, è odio nei confronti del capoluogo

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento