La Polizia Municipale nei locali dell'ex 'Daunialat': censiti e identificati gli occupanti

L'attività è stata eseguita questa mattina, su delega della Procura della Repubblica. L'attività si è svolta all'interno dell'ex fabbrica occupata da una cinquantina di migranti nordafricani

I controlli - FOTO D'AGOSTINO

Una attività di ricognizione ed identificazione degli ospiti presenti all'interno dell'ex edificio 'Daunialat', in via Manfredonia, a Foggia. E' quella che è stata eseguita questa mattina, dagli agenti della polizia locale, su delega della Procura della Repubblica.

L'attività si è svolta all'interno dell'ex fabbrica occupata da una cinquantina, o poco più, di migranti nordafricani, ed è stata completata in tre ore circa, senza alcun particolare tipo di disordine. Oltre all'identificazione degli ospiti del fabbricato occupato, anche la verifica dei documenti attestanti la presenza, legittima o meno, in Italia. Sul posto, a garantire supporto agli agenti della Municipale, anche polizia e carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

Torna su
FoggiaToday è in caricamento