La Polizia Municipale nei locali dell'ex 'Daunialat': censiti e identificati gli occupanti

L'attività è stata eseguita questa mattina, su delega della Procura della Repubblica. L'attività si è svolta all'interno dell'ex fabbrica occupata da una cinquantina di migranti nordafricani

I controlli - FOTO D'AGOSTINO

Una attività di ricognizione ed identificazione degli ospiti presenti all'interno dell'ex edificio 'Daunialat', in via Manfredonia, a Foggia. E' quella che è stata eseguita questa mattina, dagli agenti della polizia locale, su delega della Procura della Repubblica.

L'attività si è svolta all'interno dell'ex fabbrica occupata da una cinquantina, o poco più, di migranti nordafricani, ed è stata completata in tre ore circa, senza alcun particolare tipo di disordine. Oltre all'identificazione degli ospiti del fabbricato occupato, anche la verifica dei documenti attestanti la presenza, legittima o meno, in Italia. Sul posto, a garantire supporto agli agenti della Municipale, anche polizia e carabinieri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • ci vuole coraggio a chiamarli ospiti...sono una massa di parassiti a caccia di risorse per la citta'

  • Ma, sono residenti " storici ", o new entry provenienti da Rignano ?

  • Poveri Vigili, al lavoro già alle 8 del mattino.... saranno stanchissimi!

  • Sono anni che questo sito era occupato... meglio tardi che mai !

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Paura al Cep: armato di pistola entra in un circolo privato e apre il fuoco

  • Cronaca

    Vieste, arrestata donna incensurata: nascondeva droga nella vetrinetta del soggiorno

  • Cronaca

    Polizia trova taniche di gasolio agricolo in un box, il titolare non sa indicarne la provenienza: denunciato

  • Economia

    A Foggia è scontro sul DUC, ma l’assessore spegne le polemiche: “Funziona così”

I più letti della settimana

  • Calciomercato Foggia: gli acquisti e le cessioni

  • Foggiano vince 1,2 mln alla Lotteria Italia, ma se ne accorge troppo tardi: non può più incassarli

  • Da Foggia a ‘Don Matteo 11’: intervista a Maria Chiara Giannetta, il ‘Capitano’ Anna Olivieri

  • Minacce e percosse ai titolari di una farmacia agricola: in manette 10 persone appartenenti al clan 'Gaeta'

  • Viale Fortore, trovato uomo senza vita in un’auto: è deceduto per cause naturali

  • Pericoloso inseguimento tra le vie di Foggia: arrestati ladri, volanti danneggiate e quattro agenti feriti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento