Cerignola, denunciato imprenditore edile per frode fiscale

Accusati di favoreggiamento anche ventotto acquirenti. Sequestrati preventivamente 24 box dal valore di 600mila euro. L'evasione totale è di 4milioni

Quattro milioni di euro è la somma che un imprenditore di Cerignola avrebbe evaso al fisco. Ad accertarlo ci hanno pensato gli operatori della Gdf del centro ofantino. L’uomo è stato denunciato per frode fiscale insieme ad altri ventotto acquirenti accusati di favoreggiamento.

Intanto grazie a una legge entrata in vigore di recente le fiamme gialle hanno sequestrato preventivamente 24 box per un valore di 600mila euro.
 

Il sistema di frode contestato dai finanzieri consisteva nella sottofatturazione dei corrispettivi riscossi a fronte di compravendite di abitazioni. Attraverso verifiche bancarie e patrimoniali, sono state accertate grosse discordanza tra l'importo del mutuo richiesto da acquirenti ad istituti di credito e il reale valore del bene presente nella stipula del contratto.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Agenti feriti, rispunta il problema sicurezza nel quartiere ‘Ferrovia’: “Potenziare presidio e controllo”

    • Cronaca

      Sfondano vetrina con una berlina e ripuliscono negozio: il furto con spaccata in viale degli Aviatori

    • Cronaca

      Polstrada intercetta carico di 'bianchetto' diretto in Calabria: il maxi sequestro tra Foggia e Manfredonia

    • Cronaca

      Paura a Lucera, con il parapendio precipita sul terrazzo di una palazzina: salvo 32enne

    I più letti della settimana

    • Omicidio a Monte Sant'Angelo, 44enne ucciso a fucilate in via Estramurale

    • Tragedia sui binari della linea Termoli-Foggia: persona investita, circolazione sospesa

    • Non si ferma all’alt della Municipale, rischia di investire agenti e finisce contro un camion

    • Notte di terrore sulla SS16: incappucciati e armati di kalashnikov aprono il fuoco contro automobilista

    • “Dacci 1200 euro se rivuoi l’auto”: d’accordo coi carabinieri, incontra e fa arrestare estorsori

    • Bloccato dai carabinieri, prova a corromperli: “Se mi rilasciate vi do 50 euro”

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento