Furto con esplosivo alla Carime di Troia: ladri fuggono con il bottino

La bomba è stata piazzata la scorsa notte in via Vittorio Emanuele, davanti alla Banca Carime

Hanno fatto saltare il bancomat della Banca Carime di via Vittorio Emanuele a Troia e sono fuggiti via con il denaro, facendo cadere nella precipitosa fuga alcune banconote, recuperate dai carabinieri del posto, che indagano sull’accaduto. L’esplosione – avvenuta tra l’1.30 e le 2 – ha spaventato i residente della zona. Ingenti i danni, da quantificare il bottino.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento