Sorpreso alla guida di un motorino rubato, 19enne ingrana la marcia e avvia inseguimento con i carabinieri: arrestato

E' accaduto a Borgo Tressanti, nel Cerignolano, dove i carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione un 19enne ghanese: i militari lo hanno sorpreso alla guida di un motorino rubato ad agosto scorso, a Trani

Immagine di repertorio

Alcuni giorni fa, nell’agro di Cerignola, in località Borgo Tressanti, i carabinierihanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione un 19enne ghanese, incensurato, con regolare permesso di soggiorno.

Nel corso di un servizio di perlustrazione delle vaste aree rurali della città ofantina, teso a contrastare il fenomeno dei reati predatori, i militari hanno sorpreso il giovane alla guida di un ciclomotore sprovvisto di targa. Quando gli hanno intimato l’alt, il 19enne si è dato alla fuga ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’atto del controllo il ciclomotore è risultato rubato lo scorso agosto a Trani (BT).  I militari hanno quindi condotto il giovane negli uffici della locale Compagnia Carabinieri, dove è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione. Su disposizione della Autorità Giudiziaria, il fermato è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento