Fa sesso con prostituta, poi la schiaffeggia e le porta via la borsa col denaro: arrestato

Il fatto è accaduto sulla Statale 16 bis. Si tratta di Atta Hassan, cittadino marocchino arrestato dai poliziotti del commissariato di Barletta

Immagine d'archivio

Era il 26 giugno del 2017 quando una ragazza romena di 24 anni aveva chiesto l’intervento di una volante del commissariato di Barletta sostenendo di essere stata rapinata da un cliente magrebino che dopo aver consumato con lei un rapporto sessuale, approfittando del luogo appartato, dopo averla schiaffeggiata le aveva con violenza strappato la borsa con una somma di denaro. Il fatto era avvenuto sulla complanare ovest della Statale 16 bis, dove solitamente viene effettuata l’attività di meretricio.

Gli agenti hanno disegnato il profilo del rapinatore e connesso a lui un probabile numero di targa dell’autovettura con cui l’uomo era fuggito dopo il reato. Alcuni giorni dopo, una volante del commissariato, durante il normale servizio di controllo del territorio, ha intercettato l’autovettura in argomento, procedendo quindi al controllo del veicolo e all’identificazione del conducente, tale Atta Hassan, cittadino classe 1980.

Condotto dagli agenti presso gli uffici del commissariato, l’uomo veniva sottoposto a rilievi foto-dattiloscopici e nella circostanza veniva immediatamente rintracciata la parte offesa che formalizzava l’atto di denuncia, sede in cui alla donna veniva formalmente posto in visione un album fotografico attraverso il quale riconosceva senza ombra di dubbio la persona responsabile della rapina ai suoi danni.

Sulla scorta degli elementi probatori rilevati, il 14 luglio scorso il Gip del Tribunale di Trani, ha accolto la richiesta del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani emettendo l’ordinanza di custodia cautelare. Nella giornata di ieri gli uomini delle volanti del locale Commissariato hanno rintracciato il marocchino ed eseguito l’ordinanza emessa dall’A.G. Infatti, dopo le formalità di rito, il 37enne nord africano è stato tradotto presso la casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria procedente.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • Ma come ha fatto la meretrice a riconoscerlo ?
    Non mi dire che la polizia oltre alle foto segnaletiche ha pure quelle dei loro "membri"....

    • Mi diventi volgare Sandro,non è tuo il volgaraggio....e comunque possibile quello ke affermi...sai perché, sti ma gre bini ten-n tutt a facc u ka z z .

      • Mi è piaciuto un commento di un comunista,ha detto che ognuno deve andare al proprio paese,alle proprio culture, al proprio commercio,tornare insomma a vivere come prima, la globalizzazione ha portato solo degrado e povertà,più poteri alle lobby e massoni. Questo cancro RENZI, DEVE UNA VOLTA F.i.n.i.r.e!!!!

        I

        • Mi dispiace caro " pietro gerardo " che Renzi ti è talmente indigesto che tutto ciò che di male fanno questi migranti, la colpa è sua. Se pensi come si stava prima con il " berlusca ", allora devi convenire che con Renzi si è migliorato la figura dell'Italia.

          • Renzi!?? Uguale a disoccupazione,degrado, invasione di immigrati, soldi alle banche, il %censored%iere invece portò solo prostitute in parlamento, vedi chi dei 2 è il peggiore!!!!

            • Con questa tua affermazione è impossibile farti cambiare idea su Renzi che è il nuovo che avanza. Quindi spero che la tua linea politica sia migliore e che l'Italia possa finalmente risorgere, Perché quello che viglio è il bene degli Italiani, Ciao

              • R.e.n.z.i????il migliore che avanza? Allora è proprio vero che noi siamo prigionieri del proprio carnefice(sindrome di stoccolma),abbiamo perso la realtà, con il 60% di disoccupati,lavorò precario a josa,invasione, %censored%amenti vari e Renzi è l"uomo che avanza è pura follia!!!

            • Ahahahah muy bien Pedro !

          • ...diciamo che matteuccio da rignano rappresenta l'altra faccia della stessa medaglia.

            • Quello là ha impoverito il nostro paese con la disoccupazione al 60% FANNO VENIRE PURE GLI EXTRA!!!!!

      • HAHAHAHH !!!!
        ...comunque ho notato che qui su foggiatoday occorre essere davvero bravi nello scegliere accuratamente le parole per non farsi segare i commenti...ma si fa un corso ?

        • Posso solo dirti,dalla mia esperienza ke se si esagera i commenti, vengono tolti il giorno dopo , se ti offendono e ti attakki (io) possono bandirti l'account....un mese,tre,un anno, addirittura tre anni... I migliori commentatori educati e perenni , sono Ciro e Araba ke ogni tanto si prende una pausa ...io sono il più "cattivo" ekko perché ogni tanto mi tolgono.. poi risorgo...scrivi con lo spazio una parola, se pensi non venga pubblicata...non sempre funziona se insisti e non va.. allora cambia concetto ...buona fortuna !

          • Tu sei il fratello piu' cattivo? Si nu bun uaglion...

          • Grazie per il corso accelerato, cattivone... ;-)

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale alle porte di Foggia: 29enne muore sulla Statale 90, ferito coetaneo

  • Cronaca

    Non vuole pagare panino e crea scompiglio al bar, poi aggredisce due poliziotti: arrestato

  • Cronaca

    VIDEO | Frigge sul balcone ma esplode il fornelletto: un ustionato e tre intossicati, ferito vigile del fuoco

  • Sport

    Foggia alle prese con la grana Milinkovic: l'attaccante rescinde, ma si avvicina Falco

I più letti della settimana

  • Incidente stradale alle porte di Foggia: 29enne muore sulla Statale 90, ferito coetaneo

  • Una donna e il suo cane trovati morti in casa: dramma in via Silvio Pellico

  • VIDEO | Frigge sul balcone ma esplode il fornelletto: un ustionato e tre intossicati, ferito vigile del fuoco

  • Lotta alla mafia nel Foggiano: come sono dislocati i rinforzi tra Capitanata e Gargano

  • Antonio Niro, il pentito che si ribellò alla mafia foggiana: “Questa mattanza non finirà”

  • Un fucile pronto all'uso nascosto tra gli animali: fermato Girolamo Perna, fu vittima di due agguati falliti

Torna su