Foggiano tenta la fuga a bordo di un pullman, polizia lo arresta in un'area di servizio: aveva spadini per rubare le auto

Si tratta di un 45enne foggiano arrestato la scorsa notte nei pressi dell'area di servizio 'Sangro Est', in A14. A suo carico vari precedenti penali per furti. Aveva con sé nove spadini

Foto da UdineToday

Sul suo capo pendeva un provvedimento di custodia in carcere. L'uomo, 45enne foggiano, l'aveva fatta franca fino alla scorsa notte, quando è stato individuato nei pressi dell’area di servizio 'Sangro Est', in A14, dagli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Vasto Sud.

I poliziotti diretti dal vicequestore Fabio Polichetti e coordinati dall’ispettore Luca Di Paolo, hanno dato corso al rintraccio del 45enne foggiano con ricchi precedenti penali per furti, sul quale pendeva un provvedimento di custodia in carcere; lo stesso si trovava a bordo di un pullman e diretto in direzione nord.

Durante l’operazione, alla quale hanno partecipato anche gli agenti dell’Unità di Polizia Giudiziaria del reparto di Vasto sud, sono stati sequestrati a carico del ricercato anche 9 'spadini', cioè manufatti artigianali che vengono utilizzati per scassinare serrature di autovetture. Il ricercato è stato condotto presso la casa circondariale di Vasto, a diposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

Kit chiavi-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento