San Severo, giravano in macchina armati: fermati e arrestati in via D’Alfonso

Nei marsupi di Luigi di Donna e Vincenzo Vincitorio, fermati a bordo di una Fiat Punto, sono state trovate due pistole. Centinaia di cartucce nei loro appartamenti

Polizia di San Severo

Due pregiudicati di San Severo, Luigi di Donna di anni 39 e Vincenzo Vincitorio di anni 38, sono stati arrestati lunedì pomeriggio dalla polizia con l’accusa di detenzione di armi. Nel corso di un controllo degli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Puglia di Bari, sotto il coordinamento del commissariato locale, i due sono stati fermati in via D’Alfonso mentre erano a bordo di una Fiat Punto.

Insospettiti dai segni di nervosismo mostrati dagli occupanti del messo, i poliziotti hanno proceduto alla perquisizione personale di entrambi. Nei loro marsupi sono state trovate una revolver calibro 38 special con cinque proiettili ed una pistola semiautomatica calibro 9 con altri 6 proiettili. Nelle loro abitazioni sono state rinvenute e sequestrate un centinaio di cartucce. Dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento